Dito Cattelan: L.O.V.E. Amore in piazza Affari?

- Advertisement -

Dito Cattelan: L.O.V.E. Libertà. Odio. Vendetta. Eternità. Questo è il titolo dell’opera di Maurizio Cattelan posta in piazza Affari a Milano, davanti a Palazzo Mezzanotte.

Meglio conosciuta come Il Dito è una scultura in marmo di Carrara alta 4 metri e 60 cm. Se ad un primo colpo d’occhio l’opera raffigura un dito medio sollevato il cui messaggio chiaro è rivolto a ciò che gli sta di fronte, ossia Palazzo Mezzanotte, e a ciò che rappresenta, guardando meglio la scultura si vede che si tratta di un mano a cui mancano tutte le dita eccetto il medio, una mano intenta nel saluto fascista a cui l’erosione del tempo ha, ironicamente e marcatamente, cambiato il significato. Un gesto di irriverenza verso il simbolo del fascismo e verso il mondo della finanza.

Venne inaugurata il 24 settembre 2010 dal Sindaco di Milano Letizia Moratti. L.O.V.E. doveva essere un’esposizione temporanea che rimase però al suo posto per un tempo più lungo del previsto, suscitando proteste da parte di una rappresentanza politica e culturale milanese. Il critico Philippe Daverio in quell’occasione suggerì di spostare l’opera in una in una città più adatta ad accogliere il gesto ironico di Cattelan: Bologna.

Dito Cattelan: L.O.V.E.

Come spesso accade ciò che in principio indigna poi diventa accettabile o forse non gli si dà più peso di quello che ha. Per un motivo o per l’altro le proteste si affievolirono e il Dito rimase dov’era.

Due anni più tardi, sotto il Sindaco Pisapia, si decise di non spostare l’opera, di lasciarla davanti al palazzo della Borsa dove si trova tuttora.

Maurizio Cattelan è un artista padovano avanguardista che lavora con l’intento di fondere insieme vita e arte, realtà e fantasia. Le sue opere spingono alla riflessione, affrontano temi seri e profondi come il senso della vita, l’amore, il fallimento o la morte. L’artista vive e lavora tra Milano e New York.

Dito Cattelan
Dito Cattelan

- Advertisement -

Ti consigliamo:

Leggi anche:

Imille si aggiudica la gara social di ITsART

Imille conia il concetto di “culturtainment” (culture + entertainment), un nuovo modo di parlare...

Statua di Cristina Trivulzio di Belgiojoso, svelata ieri nella...

Ieri, mercoledì 15 settembre, il Sindaco Giuseppe Sala ha svelato la statua di Cristina...

Golosaria quindicesima edizione: tra i Castelli del Monferrato

Apriranno sabato 11 settembre al castello di Casale Monferrato i cancelli - fisici e simbolici...

Tripfordog: al museo con il cane

Fino ad oggi se si volevano vedere alcuni musei importanti bisognava lasciare a casa...

Costa dei Trabocchi in moto, un itinerario imperdibile

Eccoci pronti in sella al nostro bolide per percorrere i 70 chilometri del litorale...

Francavilla al Mare, un comune tutto da scoprire

Francavilla al Mare è una piacevole località balneare della provincia di Chieti che affaccia...

Cosa scegli?

Translate »