Le case igloo del quartiere Maggiolina a Milano

- Advertisement -

Funghi e igloo. Cosa hanno in comune? A prima vista nulla, eppure, qualcosa che li lega c’è. Le case di via Lepanto a Milano. Proprio così, le costruzioni nel quartiere Maggiolina del capoluogo lombardo assomigliano proprio a un igloo… Ma anche a un fungo. Quasi sconosciuto ai turisti, perché non in posizione centrale e, a dire la verità anche a molti milanesi, questa zona chiamata anche Villaggio dei giornalisti, racchiude molte sorprese architettoniche.

Passeggiando per le vie di questa tranquilla zona residenziale, ricca di alte palazzine abitate e negozi di quartiere, potremmo rimanere a bocca aperta scorgendo delle costruzioni del tutto particolari. Camminando per le strade, non c’è quasi anima viva, tanto che sembra di essere catapultati in un altro mondo. In uno di quei caratteristici sobborghi tipici delle città europee, si arriva alle curiose abitazioni dalla forma che ricorda un igloo, ideate negli anni Quaranta dal visionario ingegnere Mario Cavallé.

Le case igloo di Milano

La maggior parte di esse oggi non esiste più ma rimangono tre esemplari in via Lepanto. Due risultano essere ancora abitate mentre una reca il cartello “in vendita” da qualche tempo. Da case fungo, però, si sono trasformate in case igloo. In origine, infatti, Cavallè aveva previsto che la pittura fosse identica alla casa dei Puffi: riprendeva i colori dell’amanita muscaria, distinguibile per la testa rossa a pois bianchi. Negli anni ‘60 sono state trasformate: sempre dalla struttura tondeggiante e dalla pianta circolare, all’interno comprendono uno o più vani, tutte con un secondo livello che funge da cantina. Un piccolo giardino circostante trasmette davvero la sensazione della tana di una creatura dei boschi.

Il quartiere custodisce anche altri gioielli: l’abitazione privata dell’architetto Luigi Figini, tra i massimi esempi di architettura razionalista milanese e italiana, nascosta dalle fronde di un giardino rigoglioso. Circondata da un ampio giardino, in zona sorge anche Villa Mirabello, una villa-cascina suburbana quattrocentesca, dai toni caldi dei mattoni a vista e dalle finestre ogivali in cotto.

Le case igloo del quartiere Maggiolina a Milano
Le case igloo del quartiere Maggiolina a Milano

- Advertisement -

Ti consigliamo:

Leggi anche:

Imille si aggiudica la gara social di ITsART

Imille conia il concetto di “culturtainment” (culture + entertainment), un nuovo modo di parlare...

Statua di Cristina Trivulzio di Belgiojoso, svelata ieri nella...

Ieri, mercoledì 15 settembre, il Sindaco Giuseppe Sala ha svelato la statua di Cristina...

Golosaria quindicesima edizione: tra i Castelli del Monferrato

Apriranno sabato 11 settembre al castello di Casale Monferrato i cancelli - fisici e simbolici...

Tripfordog: al museo con il cane

Fino ad oggi se si volevano vedere alcuni musei importanti bisognava lasciare a casa...

Costa dei Trabocchi in moto, un itinerario imperdibile

Eccoci pronti in sella al nostro bolide per percorrere i 70 chilometri del litorale...

Francavilla al Mare, un comune tutto da scoprire

Francavilla al Mare è una piacevole località balneare della provincia di Chieti che affaccia...

Cosa scegli?

Translate »